Nuovo video di Bosco (LN) su occupazioni: “Situazione fuori controllo. Servono nuove leggi a tutela dei proprietari”

Quando si tratta di sgomberi, – dichiara Umberto Bosco, candidato consigliere regionale per la Lega Nord – la magistratura è troppo lenta e inefficace. Complice una normativa troppo tenera,  oggi servono mesi, se non anni, per tornare in possesso di uno stabile occupato e le punizioni per i prepotenti sono semplicemente ridicole. Dietro una casa lasciata sfitta – ricorda l’esponente del Carroccio bolognese – non c’è sempre la speculazione di un palazzinaro senza scrupoli bensì la giustificata paura di piccoli proprietari che troppe volte si sono ritrovati vessati da inquilini che, ben istruiti sulle leggi, hanno smesso di pagare. Non bisogna dimenticare che l’affitto di una casa ereditata è spesso l’unica fonte di reddito per molti cittadini. Leggi ingiuste che tutelano solo gli inquilini e mai i proprietari sono,  assieme alla crisi economica, i principali responsabili dell’emergenza abitativa. Servono nuove leggi in grado di offrire maggiori garanzie ai proprietari.  Solo così le migliaia di appartamenti oggi vuoti torneranno disponibili sul mercato con canoni ovviamente molto più accessibili.

Allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e la politica, – conclude Bosco – ho realizzato un altro video satirico sulle occupazioni con il quale scimmiotto i personaggi del collettivo Labas

Umberto Bosco

Candidato consigliere regionale per la Lega Nord
umberto.bosco@gmail.com

Leave a Reply